Archivi Blog

Leggi gratis


Lettura di marzo: Consolazione di Chiara Messina.  Adolescenti e ragazzi Annunci

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Chiara Messina, Consolazione, Memoria Narrante, Narrativa

Moglie e marito… perfetti?


Come diventare una moglie perfetta di Giulia Barucco. Un libro divertente, assolutamente da leggere. Una scrittura gradevole, ironica e uno stile frizzante e coinvolgente un po’ per sorridere, un po’ per pensare tra ritratti di Single, Moglie e amiche di

Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante, Narrativa

Buon Natale


Tagged with: , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Tre anni di WordPress.


💖💗💚Grazie WordPress! Auguro un buon pomeriggio a tutti gli amici! 💚💗  Happy Anniversary with WordPress.com! You registered on WordPress.com 3 years ago. Thanks for flying with us. Keep up the good blogging.

Tagged with:
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Gentile signora


Signora, le scrivo due righe per metterla al corrente della mia recente situazione famigliare. Innanzi tutto, le condizioni del caro infermo sono peggiorate. Come lei già saprà, non tocca cibo da venerdì. Beve solo qualche sorso di te, col rischio

Tagged with: , , ,
Pubblicato su Diario, Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Primo amore


Giallo e verde era il mio primo amore campi di colza. (Haiku)

Tagged with: , , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Anima


Antico ulivo di ruvida corteccia è la mia pelle. (Haiku)

Tagged with: , , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Casa


Son anime vuote dopo che noi partimmo le camere buie.

Tagged with: , , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Risveglio


Il momento del risveglio d’autunno era una lotta silenziosa contro il Torpore che m’invischiava al padre, il Sonno. Era un brivido lungo la schiena, prima che il caldo del focolare, dai piedi, risalisse il corpo, intirizzito dal primo freddo.

Tagged with: , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante

Due righe di me


Quando nacqui ero priva di memoria. Ero un universo ignorante, egotico e famelico. Poco importava ch’ero nata d’autunno, quando le foglie arrossano e cadono dagli alberi, come i soldati, ma solo nella poesia. Ero affamata di vita.

Tagged with: , , ,
Pubblicato su Giuseppina D'Amato, Memoria Narrante
Articoli Recenti
Archivi
Categorie
Follow Memoria Narrante on WordPress.com
Le favole dentro la borsa|Scarica gratis da Amazon cliccando qui.
Le favole dentro la borsa

Giuseppina D'Amato